BioKit - Piante Da Orto

Un BioKit completamente bio per prendersi cura delle proprie piante nel modo più naturale possibile.

Contiene : 1 sacchetto di Lifestrong 500g / 1 barattolo di Algaplus PS da 200g / 1 sacchetto di Lifecompost Earthworm da 500g

10 Articoli

Riferimenti Specifici

19,90 €
Tasse incluse
Quantità

Un BioKit pronto all'uso per un orto rigoroso e naturale

L'ampiezza dell'appezzamento da coltivare può essere anche minima (30 - 50 mq). Si può iniziare arricchendo il terreno con in ammendante speciale di origine biologica.

Lifecompost Earthworm è l'ammendante giusto che consente alla pianta di crescere in un terreno ricco di sostanze naturale e di microrganismi utili. Le piante, poi, nelle varie fasi della crescita vegetativa vengono nutrite con due prodotti naturali, Algaplus PS e Lifestrong 1.

Algaplus PS, viene estratto dalle alghe della specie Ascophyllum nodosum. L'uso delle alghe permette un miglioramento delle capacità produttive della pianta oltre ad esaltare la resistenza agli stress ambiantali grazie all'attività antiossidante di cui sono dotate.

Lifestrong 1 è una fonte di azoto e potassio completamente naturale che agisce stimolando l'accrescimento delle piante.

Modalità di preparazione e uso:

Preparare una soluzione  con 2-3 cucchiaini dosatori di Lifestrong 1 e 1 cucchiaino dosatore di Algaplus PS. Questa soluzione può essere usata spruzzandola sulle foglie o innaffiando le piante. Distribuire 5-6 cucchiai dosatori di Lifecompost Eartworm per pianta in prossimità del colletto. 

Eseguire il trattamento massimo 2 volte a settimana, alternando l'utilizzo fogliare con quello radicale.

Contiene :

1 sacchetto di Lifestrong 500g / 1 barattolo di Algaplus PS da 200g / 1 sacchetto di Lifecompost Earthworm da 500g

Un BioKit completamente bio per prendersi cura delle proprie piante nel modo più naturale possibile.

Contiene : 1 sacchetto di Lifestrong 500g / 1 barattolo di Algaplus PS da 200g / 1 sacchetto di Lifecompost Earthworm da 500g

10 Articoli

Riferimenti Specifici

Nessuna recensione